SABATO PROSSIMO IL QUARTO DOVRA’ VEDERSELA CON IL VOLLA REDUCE DA UNA SCONFITTA CON LA CAPOLISTA. SARA’ DURA “ MA FAREMO RISULTATO”.

I ragazzi di Mr. Ulivi proveranno a fermare la seconda forza del campionato
reduce dalla sconfitta con il Campania. Non sarà facile ma la squadra è sicura delle
proprie forze e di poter fare risultato, convinta che il calo visto nelle
partite precedenti sia legato solo ad una questione di testa e non di
condizione atletica.

Dopo aver raccolto solo tre punti nelle ultime cinque gare, gli under di Mr.
Ulivi vogliono dimostrare che la squadra vista prima delle suddette partite è
ancora viva, cercando di scrollarsi di dosso quella tensione che ha
condizionato il loro andamento.
Sabato pomeriggio, a Volla, il Quarto proverà a fermare la squadra di casa
reduce da una sconfitta maturata contro la capolista e quindi intenta a
rimediare la prova negativa. Non sarà facile ma la squadra è sicura delle
proprie forze e di poter fare risultato, convinta che il calo visto nelle
partite precedenti sia legato solo ad una questione di testa e non di
condizione atletica, di questo Ulivi ne è convinto “ I ragazzi hanno sentito il
momento più sotto l’aspetto mentale che quello fisico, sono convinto che la
squadra farà bene contro il Volla . Quando si è molto giovani in queste
partite si trovano stimoli in più che possono fare la differenza.”
Non c’è più tempo per recriminare le occasioni perse , in poche parole , se si
pensa ancora ai play off , non si può più sbagliare e i ragazzi di Ulivi
dovranno dimostrare che il valore di questa squadra sia quello espresso prima
del periodo negativo , costato al Quarto uno tra i primi posti di un girone
difficile ma alla portata della situazione, è anche vero che sono venuti a
mancare giocatori importanti, ma bisogna rimboccarsi le maniche e cercare di
dare quella scossa necessaria per riagganciare la possibilità di giocarsela
tutta nella roulette degli scontri diretti, una volta recuperati i pezzi da
novanta.
Massimo Di Giovanni

Top