RAGGIUNTO ACCORDO TRA QUARTO E MARANO RISPETTO ALLA RETE IDRICA AL CONFINE TRA I DUE COMUNI

Ieri mattina il sindaco Massimo Giarrusso ha incontrato il primo cittadino di Marano, Mario Cavallo, per discutere di alcuni problemi riguardanti la rete idrica al confine tra i due comuni e del monitoraggio degli scarichi abusivi di rifiuti che da tempo avvengono a discapito del territorio quartese.

Giarrusso, inoltre, ha dichiarato che l’Ente comunale di Quarto aderirà alla Stazione Unica Appaltante, l’organismo regionale recentemente istituito per gestire gare d’appalto e forniture per conto dei comuni, in modo da garantire la trasparenza e scongiurare – nelle intenzioni – pericoli d’infiltrazioni malavitose. Ce ne parla lo stesso Giarrusso nell’intervista rilasciata ai nostri microfoni.

httpv://www.youtube.com/watch?v=__oWsVUwUUc

4 Comments

  1. Quartomondo said:

    L’unico accordo tra MARANO e QUARTO FLEGREO, CESSO DEL MONDO che è degno di essere citato e ricordato è relativo alla camorra. Tutto il resto sono inutili fesserie e tamarrate.
    Milazzo e Quarto Canale, come UNICO MEDIA di zona, dovrebbero scrivere di camorra 24 ore su 24 e invece tacciono il più possibile. Ultima in ordine di tempo?
    L’arresto notturno, con inseguimento sui tettyi (!) di Quarto Flegreo, cesso del mondo, di un pericoloso latitante del clan Polverino (MARANO). Milazzo non ne ha dato notiizia!

  2. quartaginese said:

    Ma nemmeno del sequestro di manufatti per 2,5 mln a via Cesapepere…

  3. Quartomondo said:

    Se fai così, mi inviti a nozze!
    Non hanno nemmeno riportato la notizia dell’arresto dei responsabili di mollte rapine in villa (anche a Quarto Flegreo, cesso del mondo).
    Non hanno mai detto della conferma del carcere per Chiaro.
    Non hanno mai seguito il filone Camerlingo, l’altro candidato arrestato (legami tra camorra e certa “politica”).
    Insomma, tutte le cazzate sui politicari, si e sempre…della cronaca, dei fatti che interessano la gente, dei camorristi che dominano le nostre vite, MAI.
    Che chiavica di informazione!

  4. quartaginese said:

    Per non parlare della povera signora defunta per un malore che l’ha colta in strada; per i cardellini accecati nella 219 etc.

Comments are closed.

Top