RACCOLTA DIFFERENZIATA . FRA 15 GIORNI SARA’ ALLARGATA A VIA DE FALCO E VIA CASALANNO.

Stilato un crono programma per ampliare le zone dove verrà effettuata ala raccolta differenziata, compatibilmente con la disponibilità finanziaria dell’ente. Intanto, afferma il sindaco ho tolto l’incarico alla Multiservizi per quanto riguarda il controllo degli scarichi abusivi.

httpv://www.youtube.com/watch?v=aJd35tYTaKE&feature=related

3 Comments

  1. Quartomondo said:

    Avere attenzione al denaro pubblico, non è solo risparmiare, ma anche avere rispetto e giustizia dei soldi che si spendono ogni mese. Giarrusso, nuovo sindaco, impegnati per OBBLIGARE A FAR LAVORARE I VIGILI URBANI, gli invisibili vigili urbani, tutti i giorni, otto ore al giorno! Fai in modo che ci siano meno incidenti e meno liti agli incroci, beneficiamo di qualche multa (si potrebbero incassare tanti soldi solo per i divieti di sosta). Obbliga gli inerti uomini della Multiservizi a lavorare quando non possono fare altro…fai pulire quei pochi marciapiedi che ci sono dalla vegetazione che ormai li inghiotte! Fai nuovamente ramazzare lo sporchissimo paese dal pattume. Ci sarà sempre tempo per tutte le altre varie ed eventuali, ma le spese fisse di VIGILI URBANI e MULTISERVIZI (da moltissimi giudicate INUTILI), vanno gestite subito e bene.

  2. liberopensatore said:

    Amici concittadini
    Concordo pienamente che “avere attenzione al denaro pubblico” non è solo risparmiare (Tremonti docet) ma è indispensabile gestirlo oculatamente, talvolta alcune spese sono necessarie per garantire il bene pubblico, ma non sono comprensibili gli sprechi. Il commentatore che mi precede ha evidenziato alcuni contesti dove è necessario intervenire con immediatezza. È comprensibile però che operare da subito su tutte le problematiche non è possibile, ma proprio dai provvedimenti che saranno messi in campo, dalla maggioranza, si potrà capire se le priorità scelte concordano con le necessita alla cittadinanza

  3. Vincenzo said:

    Buonasera,
    premetto che non ho votato per il sindaco attuale ma spero di aver sbagliato.
    Cosa rassicurante è che lo stesso sindaco si stia impegnando realmete andando a verificare cosa non va nella gestione del comune.
    Cosa importante è che abbia tolto alla Multiservizi il controllo della verifica dell’immondizia.
    Solo facendo multe a chi non la rispetta si puo migliorare la situazione dell’immondizia in quanto le persone pensano che tutto è dovuto.
    Un esempio appena ripuliti i cassonetti dopo divese settimane ed un emerito Stronzo ( che definirlo in questo modo è solo un apprezzamento ) il sacchetto dell’immondizio lo va a buttare di giorno fuori dai cassonnetti VUOTI.
    Cio’ cosa signifca che se ad una tale persona si fa una bella multa penso che la prossima volta il sacchetto lo accompagna fino dentro al cassonnetto per accertarsi che sia entrato.
    Oltre agli Stronzi e ce ne sono molti in questo paese bisognerebbe vigilare sulle attivita commerciali e con i soldi delle multe stanziare quelli che sono le cose per migliorare la cittadina.
    Un plauso al nuovo sindaco il quale sta iniziando a fare i fatti e non solo parole come Secone che ancora sta promettendo di fare e fare.
    Continui cosi e cambi il volto di Quarto.
    Un onesto cittadino che rispetta le regole e vorrebbe che fossero rispettate.

Comments are closed.

Top