QUARTO, SI DIMETTE CLAUDIO CRIVARO, AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA MULTISERVIZI

Con una lettera indirizzata al Sindaco, l’amministratore unico della Quarto Multiservizi, Claudio Crivaro, ha rassegnato stamane le proprie dimissioni dall’incarico “per sopraggiunti impegni professionali”, si legge nella missiva. Tali dimissioni arrivano in un momento particolarmente drammatico per la società municipalizzata, per la quale il sindaco di Quarto massimo carandente giarrusso prevede di dare inizio alla procedura fallimentare, considerato l’attuale debito di oltre 13 milioni di euro che peserebbe sulla società

Veronica Di Vita

 httpv://www.youtube.com/watch?v=IJ4Q88MZaqg

One Comment;

  1. matis said:

    Scusi Sindaco ma perche’ lei hai sindacati comunica una cosa e poi in televisione e sui giornali ne dice un altra i 13 milioni di euro che ha la quartomultiservizi viene compensato dal fatto di dare avere dal Comune la societa’ non vanta parecchi milioni di euro di canoni non aggiornati dal 2002
    per fare i servizi affidati come disse avv.Angelone nel 2008 in consiglio comunale e la societa’ ebbe dal Sindaco Secone il macello comunale x l’isola ecologica e x uffici amministrativi come pegno?Dico questo perche’ io c’ero in quel c.c. e la parlarono le carte quindi se il dott. crivaro ha fatto bene perche’ farlo dimettere perche’ il dott’ crivaro non ha voluto portare i libri in tribunale e per me ha fatto bene deve prendersela lei la responsabilita’ di chiudere una partecipata se ci riesce ma se ci sono possibilita’ di salvarla fate il possibile x salvarla se il nuovo amministratore figlio del ex amministratore G.DiCriscio cosi dicono voci di marciapiede perche’ non pensate che tutti i privati fanno bene e non so se sentite le televisioni e pensiamo pure hai lavoratori che li continuate ad attaccare ma io vedo che quarto e pulita spero che sia solo un gioco politico x avere la poltrona di A.D.da parte del centodestra come e avvenuto in passato conle altre amministrazioni. BUON ANNO A TUTTI DA UN PENSIONATO

Comments are closed.

Top