QUARTO, SCUOLE NUOVE NORME PER RIDIMENSIONAMENTO STRUTTURE

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale quartese ha incontrato i dirigenti scolastici delle scuole della cittadina flegrea per discutere delle nuove norme circa il ridimensionamento delle strutture scolastiche. Secondo le nuove linee guida emanate dal ministero della Pubblica Istruzione le istituzione scolastiche al di sotto dei 500 alunni dovrebbero accorparsi consentendo così un risparmio economico allo stato.  Nel caso di Quarto, ci dice l’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Sciccone, esite la possibilità che, almeno per quest’anno scolastico rimanga l’attuale situazione in quanto sussisterebbero le condizioni per una deroga alla regola imposta dal ministero. Il tutto è comunque subordinato ad un altro incontro che si dovrebbe tenere Lunedì prossimo in provincia, nel corso del quale verrà presentata tale proposta .

Top