QUARTO: IL SINDACO RINUNCIA ALL’AUTO BLU

A venti giorni dal suo insediamento il neo eletto sindaco di Quarto, Massimo Carandente Giarrusso sceglie di rinunciare all’auto di rappresentanza. A darne l’ annuncio è un comunicato dell’ufficio stampa del sindaco, nel quale si legge: “Oggi diamo un segnale forte; è necessario tagliare le spese partendo proprio dagli amministratori comunali. Ho già fatto richiesta di accredito per la mia utilitaria: svolgerò tutte le funzioni muovendomi autonomamente. Abbiamo trovato fondi prosciugati; bisogna rimboccarsi le maniche per ricominciare a salire la china e rinunciare all’auto blu significa tagliare quelle spese inutili che gravano sul bilancio comunale”. Così conclude il primo cittadino quartese, garantendo prossime iniziative volte al risparmio pubblico.

One Comment;

Comments are closed.

Top