QUARTO. A RISCHIO L’AREA DESTINATA ALLA PISCINA, POTREBBE OSPITARE UN CAMPO ROM

Potrebbe cambiare destinazione d uso l’area dell ex cementificio confiscato alla camorra anni fa e destinata dalle istituzioni locali al centro polisportivo con piscina del comune di Quarto, per il quale erano stati stanziati 2,5 milioni di euro. L’area, data in gestione alla coperativa “ Sole”  per il recupero e l’utilizzo ai fini sociali potrebbe essere oggetto di un protocollo d’intesa alla provincia, il comune di Quarto ed il consorzio Sole, che prevederebbe per l’area un insediamento di un campo rom che ospiti gli sgomberati di Giugliano. Stando alle indiscrezioni circolate il Commissario straordinario del Comune di Quarto, dott. Marcello Fulvi non avrebbe intenzione di firmare il suddetto protocollo vista l’imminenza delle elezioni amministrative, lasciando alla politica la decisione in merito.

Veronica Di Vita

In riferimento alla questione il candidato sindaco, Sauro Secone, ha tenuto una conferenza stampa nell’aula consiliare di Quarto martedi 10 maggio.Sentiamo le sue dichiarazioni in merito.

httpv://www.youtube.com/watch?v=7dTDyzKiBc0

Top