POZZUOLI, TAGLI SALARIALI FUNZIONE PUBBLICA. ANCORA SPACCATO IL TAVOLO TRA LE SIGLE SINDACALI

A distanza di pochi minuti la stanza del Presidente Tozzi ha poi ospitato anche la terza sigla sindacale, la CGIL. Continua, infatti, ad essere spaccato il tavolo con gli altri due sindacati. A questo incontro erano presenti il Presidente del consiglio Paolo Tozzi e i capigruppo del partito democratico Vincenzo Figliolia e di Sinistra e Libertà Raffaele Visconti. La CGIL, come le due altre due sigle sindacali avevano fatto in precedenza, ha ribadito la sua contrarietà ai tagli lineari predisposti dall’Amministrazione e ha chiesto il ripristino da subito del ticket mensa per tutto il personale.  Il sindacato è disponibile inoltre ad avviare un serio confronto per riorganizzare l’ente eliminando sacche di privilegi ed inefficenza. La cisl ha chiesto,infine,l’avviamento di un lavoro di lotta all’evasione che a Pozzuoli sfiora addirittura il 50%: solo così, dice, sarà possibile reperire le risorse per rilanciare i servizi comunali e sanare le casse dell’ente. “I capigruppo, afferma il responsabile provinciale Salvatore Tinto, hanno mostrato grande interesse e sensibilità rispetto alle problematiche rappresentate, preannunciando una conferenza dei capigruppo consiliari presieduta dal Sindaco, alla quale inviteranno tutta la parte sindacale per affrontare nel merito le questioni.

Top