POZZUOLI. SVENTATO TENTATIVO DI ESTORSIONE, 58ENNE IN CARCERE

POZZUOLI, un’altro caso di usura colpisce il comune flegreo, ma questa volta per l’estorsore si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale. Francesco Casillo 58 anni, dovrà scontare una pena residua di un anno e 17 giorni di carcere, per l’accusa di concorso in tentata estorsione aggravata, ai danni di un ristoratore puteolano. L’uomo avrebbe partecipato ad un tentativo di richiesta estorsiva, favorendo il cartello camorristico dei Longobardi-Beneduce. I fatti contestati risalgono al 27 ottobre del 2006.

Top