POZZUOLI, SEQUESTRATO PESCE SPADA ILLEGALE IN VIA FASANO

La Sezione Polizia Giudiziaria e la Sezione Tecnica dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Pozzuoli, coadiuvate da funzionari della ASL NA 2 Unità Operativa semplice Ispezione Prodotti della Pesca, si sono recati, nella mattinata di venerdì 21 ottobre, al mercato Ittico all’ingrosso di Pozzuoli, situato in via Fasano, per alcuni controlli sulla commercializzazione dei prodotti ittici.

È emerso che su un banco preparato per la vendita erano esposti undici esemplari di pesci spada sottomisura. Tale caratteristica non è sfuggita ai militari, i quali hanno richiesto al gestore tutta la documentazione, in modo da accertare la provenienza del prodotto.

Subito è scattato il sequestro che ammonta a 160 Kg complessivi e la denuncia a carico del gestore. Proprio qualche settimana fa, l’Ammiraglio Picone, Direttore Marittimo della Campania, in conferenza stampa, aveva sottolineato “l’impegno costante degli uomini della Guardia costiera nella tutela della risorsa mare, compreso il fenomeno della pesca e della commercializzazione illegale dei prodotti della pesca”.

Le operazioni sono continuate per tutta la notte, esaminando e verificando anche alcuni centri di spedizione di prodotti ittici situati nell’entroterra, dove non sono state riscontrate però irregolarità di rilievo.

Francesca Galasso

Top