MONTE DI PROCIDA: POSTO BARCA GARANTITO DIETRO PAGAMENTO UNA TANTUM

A Monte di Procida il diritto di prelazione sui posti di barca,voluto dall’amministrazione Iannuzzi ed ottenibile attraverso il pagamento di una tantum,ha fatto inferocire non pochi cittadini. 

Il Circolo Nautico “Mare Nostrum” si è fatto portavoce di questa protesta raccogliendo firme per denunciare gli illeciti e le irregolarità di questa tassa aggiuntiva che fa lievitare notevolmente i costi di attracco creando malcontento tra i diportisti. Un forte dissenso, quindi, quello del Circolo Mare Nostrum che non esclude un ricorso per vie legali contro la delibera comunale.

Top