MASSIMO GIARRUSSO:”L’ISOLA ECOLOGICA SARA’ DESTINATA SOLTANTO AI CITTADINI E A VIGILARE SARANNO I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE”

In un comunicato stampa il sindaco di quarto, Massimo Carandente Giarrusso, rende noto che a breve verrà emessa un’ordinanza, predisposta in accordo alla Quarto multiservizi, con la quale si vieterà ai non residenti di portare materiale ingombrante presso l’isola ecologica del comune.

Il divieto è rivolto anche alle ditte, che sono invitate a scaricare materiale ingombrante direttamente presso le piattaforme autorizzate, in tal modo l’isola ecologica sarà a servizio della sola utenza privata quartese.

Inoltre il comune di quarto intende sottrarre alla quarto multiservizi la vigilanza ambientale, un servizio per il quale percepisce circa 300 mila euro annui e che non garantisce come dovrebbe, affidandola ai giovani associazionisti della protezione civile, opportunamente formati, al fine di operare un controllo reale sullo sversamento fuori orario e illegale dei rifiuti

Top