LUNEDI 14 FEBBRAIO SI VOTA PER L’ELEZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE BABY

E’ la terza volta che si vota per eleggere il consiglio comunale dei ragazzi e per la terza volta il comune è commissariato. Strana coincidenza.

Lunedì 14 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 si svolgeranno le votazioni per le elezioni dei nuovi consiglieri comunali baby e dei membri delle commissioni consultive per il biennio 2011/12. Saranno allestiti 4 seggi per le scuole elementari: 2 per il 2° circolo didattico (plesso Borsellino e plesso Falcone) e 2 per  il 3° circolo (plessi E. Morante e A. De Curtis); 4 seggi pe le scuole medie : 1 alla De Filippo, 1 alla Gobetti, 1 alla M.Napoli e uno alla Gadda. Saranno eletti 10 consiglieri per ogni scuola media e 16 per ogni circolo didattico. Le operazioni di seggio saranno curate dagli alunni stessi che provvederanno a trasmettere i risultati dello spoglio alla commissione elettorale già costituita presso il comune di quarto. Una curiosità, è la terza volta che si svolgono le elezioni del consiglio comunale dei ragazzi e per la terza volta il comune è commissariato.

6 Comments

  1. Totoantonio said:

    strana coincidenza ma è ben poca cosa di fronte alla squallida realtà dell’ennesimo commissariamento del nostro bene amato comune di Quarto, speriamo che i giovani ci diano qualche soddisfazione in più, sicuramente saranno sinceri e disinteressati nelle proposte che faranno ai loro elettori.

  2. TISEO Domenico said:

    Ho potuto seguire più di una volta i lavori del Consiglio Comunale dei Ragazzi, intervenendo in qualità di Assessore Comunale alla Pubblica Istruzione. Posso affermare che i temi trattati e la maniera in cui venivano affrontati, mi hanno continuamente spinto a considerare che i Ragazzi avessero ben chiari i problemi e che trovare soluzioni definitive fosse l’unica e vera motivazione del loro impegno. Nessuna dietrologia o i contorti bizantinismi degli Adulti !!!

  3. il comunista said:

    Bravi ragazzi.Sono un insegnante e vi dico veramente grazie perchè ci fate respirare aria pulita.Gli adulti dovrebbero imitarvi e venire da voi per prendere lezioni di politica vera e onesta e ad imparare come si risolvono i problemi.

  4. quartopotere said:

    Questi ragazzi rappresentano, almeno al momento, l’unica ancora di salvezza del nostro comune. Sono puliti e spontanei. Mi auguro con tutto il cuore che non si lascino inquinare dagli esempi negativi che la vita riserva loro.

  5. Quartomondo said:

    Non capisco lo stupore per la “coincidenza”… Se, come ha detto Secone, in quattro anni la mazzamma politicara di Quarto Flegreo ha fatto cadere la giunta ben 4 volte, segno che vi è un’abitudine consolidata ad avere tra i piedi un Commissario Prefettizio. Ci si abitua, proprio come con la camorra che TUTTO controlla, TUTTO domina e TUTTO gestisce.

  6. rote64 said:

    Salve a tutti, vorrei condividere una riflessione:
    i ragazzi in politica hanno sempre portato elementi di novità e grazie ad una sana dose di “ingenuità” tendono a semplificare le cose complicate riuscendo a trovare soluzioni out of box.
    Purtroppo quando i giovani si avvicinano alla politica divengono spesso strumentali ad interessi non loro.
    Recuperare l’idealità che solo un ragazzo può avere non sarebbe davvero male come non sarebbe male far crescere nuove idee enuove speranze.

    Colgo l’occasione per salutare tutti ed in particolare l’amico Tiseo persona che stimo incondizionatamente.

    rote 64

Comments are closed.

Top