L’EMERGENZA RIFIUTI NON DA TREGUA ALLA PERIFERIA DI QUARTO

Quarto sembra essere uscita dall’emergenza rifiuti che ha messo a dura prova i cittadini per molto tempo, ma non mancano zone periferiche che continuano a versare in uno stato di degrado. Vediamo il servizio…

httpv://www.youtube.com/watch?v=HqfmmcPYudg

9 Comments

  1. matis said:

    Sindaco non penso che la vigilanza che opera nella multiservizi non facciano il loro lavoro sono stati pure aggrediti, e ho saputo che non e vero che non abbiano emessi verbale e costano la cifra che lei ha mensionato sono circa 2000 verbali e cinque di loro costano 175000 mila euro non 300,000 mila.
    Per me si deve solo migliorare con un aiuto di piu’ unita’ x come e composto il territorio comunale e non credo con la protezione civile risolve il problema io sinceramente gli ho visti emettere sanzioni
    anche pesanti mi trovai sul posto, poi con un comune in deficit togliamo servizi che portano soldi ma
    non so che dire facendo la differenziata si dovrebbero potenziare non togliere questi servizi

  2. Quartomondo said:

    Caro Matis, capisco che essere un dipendente della Multiservizi possa generare una situazione rischiosa, ma se continui in questo modo ti fai del male.
    Quarto è stata sporca mentre ilr esto della provincia era pulita! La Multiservizi non ha mai raccolto gli ingombranti dalle nostre strade! La MUltiservizi non invia gente a ramazzare le strade dai tempi di Gesù Cristo! La gestione economica e finanziaria della Multiservizi è opaca! La medaglia ricevuta, di cui parlavi in un altro post, è stata una FIGURA DI MERDA che ha molto nuocioto alla giunta, per la pacchiana cazzata strumentale organizzata a tavolino. L’allontanamento del management, in tutto il mondo, significa l’esatto contrario di un premio o del desiderio di fare i complimenti alla Multiservizi.
    A questo potrei aggiungere le storie (raccontate e spiegate in altro forum, ma non certo qui) le sospettissime storie di “smarrimenti” e “furti” di brogliacci di servizio interni…ma ho ancora un minimo di pietas per non affondare il coltello in un cadavere qual è la Multiservizi.
    Personalmente, avendo occhi per vedere, continuo a pensare che se la Quarto Multiservizi venisse chiusa, il paese nemmeno se ne accorgerebbe. Basterebbero TRENTA PERSONE nuove e che abbiano voglia di lavorare per migliorare le performance della squalificata Multiservizi.

    Per concludere, Matis, invece di fare il comizietto pro Multiservizi, chiedi alla gente cosa pensa della tua azienda! Chiedi alle persone se ricordano di aver visto in giro gli operatori della Multiservizi che lavoravano?!

  3. matis said:

    Allora se sarei un dipendente della quartomultiservizi non parlerei con te ma con il comune tramite i sindacati, allora mi convince sempre di piu’ che tu sei manovrato da qualcuno x entrare al posto della quartomultiservizi che fino ad ora e la partecipata del comune. ma perche’ ho detto che la societa’ funziona bene ho detto se si puo’ migliorarla, tu sei pure tecnico di aziende con 30 persone pulisci tutta la citta’ tutte le strade, raccolta differenziata, isola ecologica, allora lavoreranno 24 ore su 24
    e come dicevo io aquesto punto dobbiamo chiamare i cinesi con tutto il loro rispetto io non sono un esperto ma i lavoratori devono avere 1 giorno di riposo c’e chi cade malato, si devono fare le ferie.
    Allora come la mettiamo sapientone ti dico una cosa non ti rispondo piu’ sei solo un po presuntuoso e sempre manovrato perche’ a delle mie affermazioni non hai risposto io so le cose perche’ seguo tutto del mio comune chiaro e vado anxche a documentarmi prima di parlare chiaro sono in pensione se ti interessa ciao

  4. Quartomondo said:

    Ach! Mi hai scoperto…è vero, sono un imprenditore privato che ambisce, come massimo traguardo della vita, a volere un appalto per la raccolta dei rifiuti in questa latrina di paese, per essere sotto lo schiaffo della camorra e pagato a TRE ANNI data, da questa lota di comune.
    Sei troppo arguto.

  5. matis said:

    Senti ho fatto 30 anni vicino ad una catena di montaggio e so cosa significa lavorare, poi non ho detto che tu sei quello che devi prendere la quartomultiservizi ma quello che la vuole fare chiudere
    per fare che, darla ai privati no allora io dico che per me bisogna migliorarla perche’ e una partecipata al 100% del comune, se fallisce il comune va in dissesto finanziario lo sai questo perche’ i debiti li dovra pagare il comune essendo socio unico chiaro se no informati dai ragionieri dell’ente poi
    i lavoratori della societa’ anno una eta’ dai 48 ai 60 anni ci vogliono forze fresche cosi si toglie un po di disoccupazione giovanile man mano che questi dipendenti maturano l’eta’ della pensione. perche’ non puoi mandare in mezzo alla strada 70 lavoratori con quella eta’ che fine farebbero ,poi non credo che non anno una tutela se fallisse l’azienda entrerebbero con chi prenderebbe l’appalto ma questo per me e impossibile anche se non so fino in fondo lo statuto che dice . Comunque x me ritengo che si deve migliorare l’azienda e poi chi non lavora va a casa con controllo da parte dell’ente che e il vero padrone.

  6. Quartomondo said:

    Allora sei ESAGERATAMENTE ARGUTO!
    Si, sono colui che esegue manovre ordite da forze oscure, atte a destabilizzare la Multiservizi! Ma per cortesia! Questa aziendaccia fetente di cui adesso si cita l’età media dei dipendenti, ha mangiato a sufficienza e ci ha tenuto sporchi abbastanza. Ai cittadini non pensi mai? Ti frega solo dei “lavoratori” della Multiservizi?
    I citatdini di Quarto Flegreo, uomini, donne e bambini, anziani e persone in difficoltà, sono stati lasciati, per anni, nel pattume e nello schifo, però adesso, le stesse persone vittime di questa vergogna devono capire e tutelare quel baraccone vergognoso…è ingiusto, mio caro! Profondamente ingiusto ed immorale.
    Se la Multiservizi è una controllata del comune al cento percento, è proprio per garantire una vantaggiosa alleanza tra la stessa ed il comune di Quarto, eliminando ogni concorrenza e campando felici e beati nei secoli dei secoli, amen! E i controlli che tanto invochi (solo adesso che le cose si mettono male), da chi verrebbero garantiti? Dai politicari di Quarto Flegreo? E sai che garanzia per i cittadiniti tutti! 🙂 Guarda, al solo pensare che quella gente si appresta a fare qualcosa a vantaggio del cittadino mi ribalto dal ridere! 🙂
    La multiservizi è l’espressione finale delle “scelte” della “politica” quartaiuola, fatta di opacità, scelte che avvantaggiano gli amici degli amici, che portano denaro a piccole fazioni e lobby di famiglie tamarre che tutto controllano, facendo a metà con il clan di Marano.
    Questo è quello che puoi ascoltare, in colloqui mormorati, da barbieri, pizzaioli, salumieri…il resto sono frottole e storie di copertura.
    La mia domanda resta: quanti secoli sono che non vedi la gente della Multiservizi spazzare le strade ed i marciapiedi?

  7. matis said:

    Amico forse sono io che non mi spiego o tu che fai finta di non capire e vuoi dire sempre quello che ti fa comodo prorio parole di marciapiedi ,se vuoi pulire tutta quarto ci vogliono 50 unita’ solo x la nu
    no perche’io sono un esperto di servizi ambientali poi io non difendo nessuno pero’ tu sei proprio a livello militare possibile che questa societa’ non ha mai fatto niente quando le strade sono state rimosse dai rifiuti allacciamenti dei contatori i verbali della vigilanza ecc,. chi la fatto i dipendenti del comune?lo dico ancora x fare quello che dici tu ci vuole personale e anche giovane ma ti rendi conto di come e fatta quarto se vorresti pulire tutte le strade ci vogliono minimo 20 operatori poi la differenziata ,la nu il verde idrica la vigilanza il cimitero non scherziamo per il bene di tutti cerchiamo di migliorarla e di non distruggere come hai detto in un passaggio io la penso cosi poi vedremo se verra un altro se questa citta’ migliorera’ per dirti se scendi a Napoli fino a 10 giorni fa c’era la spazzatura fino e sotto la prefettura chiaro e non parlare di spazzamento delle strade buone vacanze

  8. Quartomondo said:

    Matis, qui non si tratta di non spiegare bene o di non capire bene…è evidente che non comprendi nemmeno che non puoi paragonare QUartO Flegreo, cesso del mondo e Napoli.
    Il paese di merda in cui dormiamo (dire che in cui viviamo non ha senso), conta circa 42.000 anime e si estende per circa 16 chilometri quadrati.
    Napoli, conta circa 1.000.000 abitanti e si estende su di una superfice pari a 117,27 chilometri quadrati.
    Per quanto mi riguarda, visto che non capisci nemmeno che i paragoni si fanno con termini e variabili omogenee, direi che la discussione con te, circa la tua amatissima Quarto Multiservizi, può serenamente terminare. Io continuerò a dire che quella azienda è una merda, un bubbone succhia quattrini, che non produce risultati e che non adempie al suo compito. Continuerò a dire che la TARSU che ho sempre pagato a questo comune di merda,equivale ad aver buttato i soldi nel water e che l’ultimissimo aumento del TRENTA PERCENTO è semplicemente un furto ed una vergogna.

  9. matis said:

    Senti quartomondo mi sembra chi non capisce sei proprio tu, ho detto napoli x un fatto di emergenza
    rifiuti che ha colpito vari Comuni non il paragone con Quarto se leggi bene io non sono amante di nessuno sono realista e continuo a credere che sei il classico tipo che leggi i giornali e le voci di marciapiede sono sempre di migliorare le cose non distruggerle si si possono fare e mai mandare
    lavoratori in mezza ad una strada chiaro, io ti ricordo sono uno che ha lavorato 30 anni vicino ad una catena di montaggio e so che vuol dire il lavoro, ma questo non significa che certe situazioni negative non si possano migliorare e chiudiamolo veramente qui.

Comments are closed.

Top