ISOLA ECOLOGICA:POCO UTILIZZATA DAI CITTADINI QUARTESI

Continuano a giacere per le strade di Quarto grosse quantità di rifiuti ingombranti nonostante l’isola ecologica presente nel territorio comunale. I cittadini non sfruttano questo servizio messo a disposizione dal Comune. Vediamo il perché dalle parole del sindaco Massimo Carandente Giarrusso intervistato per noi dal direttore Umberto Milazzo.

httpv://www.youtube.com/watch?v=tqt7v_E6aF8

One Comment;

  1. matis said:

    Scusi Sindaco ma che colpa totale hanno i vigili e la vigilanza ambientale se la gente e incivile, e poi nel sito non si riesce a scaricare sempre perche’ dicono che i cassoni sono pieni.Non penso che con solo i ragazzi della protezione civile lei riuscira’ a fermare i depositi, per me si dovrebbe potenziare x come e il territorio di quarto insieme alla vigilanza ambientale e vigili urbani non penso che la protezione civile vi mandera’ 20 ragazzi che poi si devono prima formare x emettere sanzioni come giustamente a detto lei ,allora rimaniamo quelli gia formati perche’ penso che non e che la vigilanza non abbia messo sanzioni io li ho visti x quasi 2 mesi e mezzo a controllare nel sito il materiale che veniva portato dai cittadini, e vennero anche a leggere a casa mia il contatore dell’ acqua percio’ sono andati a fare anche altri servizi,
    comunque io sono dell’avviso di potenziare il servizio anche perche’ i vigili dicono di essere pochi per svolgere tutte le loro mansioni speriamo che pero’ i cittadini siano piu’ educati specialmente quelli di quarto.

Comments are closed.

Top