ELEZIONI AMMINISTRATIVE, I VERDI STARANNO DALLA PARTE OPPOSTA RISPETTO A DOVE STARA’ L’EX SINDACO

L’esperienza amministrativa dell’ex sindacoSauro Secone è stata un fallimento. Ci ha messo fuori dalla maggioranza dopo che avevamo contribuito alla sua elezione. Adesso campo libero, come da statuto, di collocarci dove ci sarà un programma che metta in primo piano la salvaguardia dell’ambiente.






52 Comments

  1. catonedomenico said:

    Egregio il comunista cosa vuoi dire con questa domanda, tieni presente che Amirante ha fatto nella sua vita solo 4 anni di consiliatura! I tuoi compagni quanti ne hanno fatti dove stà il ricambio tra le vostre fila. Amirante e Formati hanno dimostrato con i fatti di investire sui giovani, come del resto è stata sempre anche la mia filosofia. La tua qualle sarebbe creare uno stato di dittatura, visto che ti firmi come il comunista. Tieni presente che personalmente sono affascinato dell’ ideologia comunista, purtroppo non attuabile sulla natura umana. Saluti catone Domenico.

  2. Quartomondo said:

    …puro stile Milazzo! L’unica domanda vera, quella sulla vicenda Amirante, tradimento incluso, non viene posta. Bravo Milazzo, sempre meglio.

  3. catonedomenico said:

    Caro quartomondo, io non ritengo tradimento quello di Amirante, tieni presente che Amirante era stato messo in una sorta di opposizione con la firma di 17 consiglieri appena dopo pochi mesi. E tieni presente che è stato Secone a tradire il suo stesso programma elettorale, se avesse rispettato il programma e le istanze, i consiglieri rappresentanti dei tanti non si sarebbero dimessi. Questo non è tradimento, ma è presa di coscienza. Certo per come poi tu anilizzi dal solo tuo punto di vista, facendo sembrare tradimento ciò che non è tradimento ma coerenza di fronte agli elettori dopo 4 anni di fallimenti dell’ exsindaco, sicuramente da te non possiamo aspettarci una giusta e riflessiva analisi. Dato che per te siamo tutti delinquenti. Saluti Catone Domenico.

  4. quartaginese said:

    A proposito di delinquenza, quali sono le frequentazioni del tuo parente Amirante? Se non le sai vai dai carabinieri, te le diranno loro

  5. catonedomenico said:

    Caro quartaginese se tu le conosci valle a denunciare io non le conosco. Dato che abitiamo io e lui a pochi metri ti posso garantire che per ciò che affermi che sei un lestofante. Quando fai accuse devi essere preciso ed assumerti le responsabilità. Altrimenti non sei credibile. Saluti Catone Domenico.

  6. quartesedoc said:

    caro catone e vero amirante e consigliere da 4 anni , ma prima aveva candidato il cognato o sbaglio? ex consigliere di forza italia.. questo signore che ha parlato era consigliere che firmò contro ciraci o sbagliio??? ed il figlio e stato assessore nella giunta secone che poi fu assunto all’ipercop o sbaglio????

  7. catonedomenico said:

    Caro quartesedoc, sono cose di cui già tutti conoscono, sono tutti giovani, si cerca di farli fare strada. O decandate giovani, giovani, e poi cercate sempre di bruciarli!!!!!! Perchè effettivamente volete sempre il caos.!!!!!! Il Caos a chi fa comodo!!!! Una cosa è certa questi amici che tu citi sono giavani ed alla ribalta della politica solo da pochi anni, dato che nelle nostre famiglie non abbiamo mai avuto consiglieri comunali come stretti parenti ed amici. Visto che conosci bene il territorio devi dire anche questo altrimenti ti trasformi anche tu in lestofante. Saluti catone Domenico.

  8. quartesedoc said:

    caro catone non bisogna essere giovani per essere buoni…ma trovi corretto uno che fa l’assessore si prende il posto all’ipercop???

  9. catonedomenico said:

    Caro Quartesedoc, poi mi farebbe piacere conescerti per raccontare cose anche su di te dato che a Quarto i santi non esistono, per quanto riguarda il giovane Formati ti voglio ricordare che le domande furono presentate prima della sua elezione. Certo la selezione fu fatta dopo, l’ assunzione fu fatta da una azienda privata e non pubblica, e con con contratto a termine. Per il giovane Esposito che tu richiami, che lo ringrazio per ciò che ha fatto di lavoro, lo ritengo un valido ragazzo che avrebbe potuto dare al paese, purtroppo Quarto e terreno ostico per i giovani. Quando li vogliamo aiutare!!!!! O vuoi aiutare i giovani solo a chiacchiere!!!!!!! Saluti Catone Domenico.

  10. catonedomenico said:

    Caro Quartese il tuo secondo ho letto solo adesso, vedi, nel nostro gruppo esiste una logica, Formati doveva fare l’ assessore per un periodo medio, perchè l’esperienza amministrativa in un gruppo deve essere fatta a rotazione per permettere allo stesso gruppo di consolidarsi e crescere. Questo è alla base della partecipazione. Nel momento che un giovane avrebbe potuto avere una possibilità in una azienda, sapendo che la sua esperienza polica doveva avere una rotazione, è logico che ad un lavoro non si può sputare sopra. Inoltre non dimentichiamoci che sono state fatte assunzioni selettive a cui hanno partecitato tutti i cittadini che ne hanno fatto richiesta. Saluti Catone Domenico.

  11. Francesco Cangiano said:

    Ancora una volta si tenta di far passare per “fatti” solo “vuote parole” e ci si riuscirebbe anche se “i fatti”, quelli veri, non fossero conosciuti da tutti, come dimostra quatosedoc.
    Mi fa sorridere l’amico Formati quando parla di “programma ambientalista”: vorrei chiedergli di enunciare quali siano state le “battaglie” ambientaliste portate avanti dal gruppo dei Verdi negli anni che lo hanno visto segretario e responsabile dello stesso movimento. Io personalmente non ne ricordo nessuna!
    “Tradimento di Amirante: vero quello che dice l’amico Catone che lo stesso era stato messo all’opposizione su richiesta di un gruppo di consiglieri. Dimentica lo stesso, però, di dire come “era stato candidato lo stesso”. Al di là del giudizio politico sul comportamento del Consigliere Amirante sulla questione firma, vorrei ricordare a tutti che il suo nome non compariva nella lista dei Verdi, mostrata agli altri gruppi politici alle elezioni del 2007. Mi spiego: quando i segretari dei partiti della coalizione si videro per dare un ultimo sguardo alle liste, si giunse anche a chiedere ad alcuni partiti di non candidare qualcuno già in lista motivando la richiesta, ottenendolo. La lista dei “Verdi” vista era diversa da quella che poi realmente fu presentata: la candidatura di Amirante fu una vera “sorpresa” (essendo stato lui sempre un uomo di destra forse qualcuno avrebbe potuto mettere un veto). Quindi, l’amico Catone ha ragione: non fu Amirante il traditore, ma il vero traditore fu tutto il gruppo politico dei Verdi o almeno i suoi responsabili.
    Ma al di là di tutto questo, vorrei far notare all’amico Catone come sia molto contraddittorio il suo ragionare.
    “nel nostro gruppo esiste una logica, Formati doveva fare l’ assessore per un periodo medio, perchè l’esperienza amministrativa in un gruppo deve essere fatta a rotazione per permettere allo stesso gruppo di consolidarsi e crescere”: come principio lo condivido ma mi può essere spiegato come mai al posto di Formati fu indicato come assessore dei Verdi un rispettabile consigliere comunale di Giugliano, non certo giovane e neanche inesperto? Altro che far crescere il gruppo! Una vera contraddizione (e sono buono a definirla così) amico Catone, un poco come tutti i “fatti” che riporti. Dite la verità e cioè che il vostro gruppo (non credo il gruppo dei Verdi) in questo momento ha più motivazioni “politcihe” a stare a destra: potrebbe essere anche legittimo, visto che molti di voi hanno lì le proprie origini, e sareste molto più credibili senza bisogno, per giustificarvi, di arrampicarvi sui classici specchi.

  12. ERBAVVELENATA said:

    Questo video è degno dei migliori sketch del Bagaglino: un attempato signore, responsabile della sezione di partito, che parla di dare spazio ai giovani: praticamente…..una rinnegazione di se stesso !! Il massimo del controsenso.
    Non ho mai visto piantare un albero in questa cittadina, fare una pista ciclabile, un abbellimento, niente di niente, l’unica cosa che avete di verde è la vostra faccia.
    I verdi sono un partito serio, ma in Germania, qui sono solo un postribolo di rifugiati politici provenienti da altri partiti. Farete la fine del vostro compare Pecorario Scanio: scomparirete.

    …..per fare il certificato casellario e carichi pendenti: Tribunale di Napoli, ingresso lato Via Grimaldi, orario sportello tutti i giorni 8.30-12.30. Diritti d’urgenza: portare 2 marche da bollo da 7.08 € + una marca da 14.62 + carta indentità. Dopo 2 ore i certificati saranno pronti e li attaccate sui manifesti sotto le vostre facce.

  13. ANALISTA said:

    Formati padre? ” carneade chi è costui? ” qualcuno certamente se lo domanderà, sicuramente perchè personaggio che appartiene a quella schiera di pseudopolitici , che hanno sempre lucrato su quel minimo di decimi di suffragio, per ottenere il massimo dei propri interessi personali e dei suoi amici di cordata.
    Per questo glorioso e tenace raggruppamento politico , in cui hanno militato esponenti di rilievo a livello nazionale, dobbiamo purtroppo constatare che a livello regionale ed in particolare a livello locale , hanno dato ospitalità a personaggi sempre chiacchierati per un motivo o l’altro, e quanto asserisce Cangiano , e purtroppo per i verdi un’amara verità.
    Ricordo bene che il colpo di mano dell’entrata in lista di amirante causò non pochi maldipancia in particolar modo negli ambienti dei Verdi, anche perchè si vociferava che lo stesso appartenesse a quella schiera di imprenditori che avevano imperversato abusivamente e quindi avere per compagno di cordata, un simile personaggio contraddiceva in pieno il pensiero pseudo-ambientalista dei Verdi.
    Amirante faceva e fà parte di quella schiera di famiglie autocnoche, che cercano di manipolare il potere mettendo sempre un proprio uomo al controllo diretto dell’amministrazione e le continue attestazioni di stima , che gli vengono portate di frequente da qualche internauita amico o familiare di turno , stà a testimoniare la continuità di queste metologie non proprio ortodosse.
    Per cui sig. Formati, da un punto di vista prettamente politico , io personalmente non la ritengo affatto competente e preparato per guidare il partito dei Verdi e tanto più che da un punto di vista strategico, Lei si è messo già fuori dallo schieramento di centrosinistra , e l’unica cosa da fare per recuperare tale situazione è quello di andare in pensione e quindi di far seguire con fatti le parole, con la speranza che chi prenderà il suo posto non segua le sue orme ne tanto meno quello dei suoi familiari.

  14. marisa said:

    verdi, gialli, rossi, blu, ma lasciate stare i colori e dichiaratevi per quello che siete: affaristi, politicanti della peggiore specie e quant’altro detto prima da chi è, certamente, più informato di me sulle beghe quartesi. Volete stare a destra? E stateci, è lì il vostro posto. Essere verde e ambientalista significa ben altro: significa lottare per la salvaguardia del territorio anche dal cemento, significa prodursi affinchè le eccellenze agroalimentari vengano riconosciute e rivalutate, significa parlare con la gente e far capire perchè un mondo più pulito è un mondo migliore, e tanto, tanto altro.
    Che cosa avete fatto voi? Potete dire di aver piantato un albero? di aver tutelato l’ambiente dallo smog? di aver fatto qualcosa, per esempio, per ridurre il consumo di materie plastiche?
    Stia bene signor Domenico Catone (le ripeto si usa prima il cognome solo negli elenchi telefonici e nelle adunate militari), stia bene con i suoi parenti e amici, vada a farsi una bella grigliata con loro e lasci stare la politica: non è arte sua. Quel tipo di politica non serve alla nostra città!!!!

  15. quartopotere said:

    Ma lasciatelo stare questo Catone Domenico e tutta la sua abbarbicata parentela. Le baggianate che dice sono degne di menti alienate. Vi rendete conto? Formati, Amirante, Iannicelli e tutti i catini (pardon Catoni) vari. Ma che parentela è questa? Io parlerei più di associazionismo che altro. Sono sul territorio prima che questo fosse tale. Farnetica. Chiunque lo risponde si rende complice della sua assurda visibilità.
    Questo incartapecrito Formati intervistato ne é l’emblema per in coerenza e per appartenenza.

  16. catonedomenico said:

    Cari commentatori di sinistra, vedo che vi siete coalizzati, a parlare saranno le urne e non certamente voi che non vi firmate. Ognuno è responsabile delle proprie azioni, certamente non potete essere voi demeriti ” cacasotti ” che non avete il coraggio di firmarvi a poter dare giudizi. La vostra è SOLO INVIDIA, A QUARTO DI INVIDIA NE ESISTE TANTA. Ormai siete destinati alla sconfitta elettorale, soffrite! soffrite! Per quanto riguarda Cangiano demagogo e comunista, ti consiglio non di arrampicarti agli specchi dato che la tua forza elettorale non ti permette neanche il tentativo di arrampicata, ma di guardarci dentro e vedere cosa vedi della tua vita politica, soprattutto guarda i risultati ed i fatti che tu hai concretizzato sul territorio. Vedi caro Cangiano quando io facevo politica ero una macchina da guerra, nelle università nella mia gestione delle liste amministrative dei vari atenei insieme a comunione e liberazione distruggemmo la componente dei comunisti. Poi essere sicuro che più inferite è più forza mi date per il risultato finale che conta. Esattamente la vittoria alle prossime elezioni sicuramente contro di te e del tua compagno incompetente Secone. Qualcuno insieme a Tiseo ricordi come ti avevano definito. Poi caro Cangiano devi sapere che voi in questi anni avete ostacolato Amirante, perchè elemento propositivo e costruttivo, andava bloccato per non farlo crescere, il vostro problema di voi comunisti, visti i colossali fallimenti della vostra ideologia, e che credete di essere più intelliggenti degli altri, invece avete i paraocchi non sapendo dove mettete i piedi, ricordati inoltre che tu sei stato in amministrazione e che hai contribuito fortemente al degrado di Quarto. Poi tengo a precisarti che la bancarotta del comune è stata generata dai tuoi cari amici Ciraci e Secone, non sicuramente da noi ex 1992 che abbiamo lasciato un comune con bilancio attivo, comune pulito senza spazzatura e nell’ ordine. Voi sinistroidi avete solo lasciato debiti! debiti! debiti! Saluti Catone Domenico.

  17. quartopotere said:

    Vero é CHE CONTRAVVENGO AL MIO DETTATO, cioè non rispondere a Catone. Ma vorrei, almeno che scrivessi in lingua italiana. E’ chiedere troppo? Altrimenti come si fa a capire il tuo delirio? Possibile mai che non consci nessuno che sa scrivere? Ripeto, manda i tuoi deliri a me, io li traduco e li pubblico, va bene?

  18. catonedomenico said:

    Caro quartopotere, sai esistono anche i taduttori ed i correttori ortografici, solo che scrivo molto veloce e mando, poi quello che conta è la sostanza è tu oltre a fare ridicoli pettecolezzi, non sai fare altro. Saluti Catone Domenico.

  19. Il Federalista said:

    Caro Catone, cosa stai dicendo……….nn sai quello che dici!!!!!!!!!!!
    Mica è nata sotto Ciraci la Quartomutinservizi che ha quasi fatto fallire il Comune di Quarto!!!!!!!!!
    Mica tutti i servizi che sono stati realizzati sempre sotto Ciraci sono avvenuti con i soldi del condono del 90!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il Dott. Cangiano nn ha mai fatto partire una seria raccolta differenziata!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano hanno aumentato la TARSU per tre anni consecutivi portando nelle zone nn servite un aumento del 300%e nelle zone normali del 50% senza avere nemmeno la raccolta della spazzatura!!!!!!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano hanno approvato i bilanci della Quartomultinsevizi degli ultimi anni, distraendo soldi provenienti da condono e O.U. per le sciagurate amministrazioni del loro compagno di partito, il famoso Avv. alias mano de dios!!!!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano hanno fatto fallire il PIP che era gia stato approvato e poi fatto saltare ad hoc per fare permessi ad ……………!!!!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano ha fatto saltare le farmacie comunali………..col sistema del doppio…..!!!!!!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano hanno fatto saltare il concorso comunale per cui 16 persone hanno dovuto abbandonare l’idea di avere un lavoro nella loro città, incredibile ma vero unico comune d’italia di sinistra ad essere dichiarato antisindacale dal tribunale del lavoro!!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano ha approvato il SAUT cavallo di battaglia in campagna elettorale e poi fallimento totale di una variante ad personam…………!!!!!!!!
    Mica l’amministrazione di SINISTRA di sua Amarezza e il dott. Cangiano …………………………………………………………..è meglio fermarci qui perchè nn voglio far cadere le ultime certezze a persone che credono giustamente in un ideale che è stato a loro sottratto in nome di una politica che nn ha niente di sinistra. E per forza che era arrabiato……………come si dice a Quartum, gli hanno rotto le uova nella tasca…………..(o forse tutto il paniere)
    P.S. vorei dire a quelle persone che hanno unn ideale di sinistra di fare attenzione e di diffidare da certi soggetti di sinistra.
    Ops cmq fate attenzione (RC, SeL e lista Cangiano) che siete quasi fuori dai giochi, si sta lavorando ad un accordo tra PD-UDC-FLI (sinistra-centro-destra)…………………..

  20. marisa said:

    Signor Catone, mi scioglie un dubbio?
    Che ci faceva lei all’università? Forse puliva le aule?

  21. quartopotere said:

    Cara Marisa, cosa vuoi che poteva fare Catone all’università? Non ho mai letto interventi più sconclusionati, alienanti, ripetitivi e farneticanti di quelli di questo signore. Tra l’altro é completamente illetterato. Imputa i suoi macroscopici errori ad una fantomatica malattia, mentre si tratta solo di marchiani errori di grammatica e costruzione del testo che evidenziano, per usare un eufemismo, una cultura latente e degradata. Costui parla con sgradevoli frasi, non certo partorite dalla sua “intelligenza”. Sono frasi coniate dallo staff berlusconiano, discendente dalla fenice democristiana ed appartenente ad una riciclata classe politica indebitamente sottrattasi a tangentopoli. Le sue esilaranti frasi ad effetto, tipo “macchina da guerra” lasciano il tempo che trovano. L’uso smodato e fuori luogo di errate interiezioni, la ripetizione maniacale di inappropriati lemmi e l’avvilente monotonia di concetti strampalati, fanno di costui un prodotto industriale di largo consumo. La liturgica esaltazione delle sue parentele, ben note alla cittadinanza di Quarto, squalificano ancor di più il suo pensiero, ammesso che ne abbia uno. Presunzione, preconcetti e inadeguatezza del personaggio, nonché il gruppo a cui si relaziona, rappresentano quanto di più becero e deleterio si possa esprimere. Quarto non ha bisogno di questi figuri che all’apice del loro delirium tremens strombazzano la creazione di un gruppo formato da PD, UDC e FLI. Non si rendono conto di questa esecrabile eresia. Questo quadro a fosche tinte è solo il preludio ad un’ignobile saccheggio del territorio quartese. Mi piacerebbe che qualcuno estrapolasse le “farneticazioni catoniane” e le affiggesse al fine di rendere edotta la cittadinanza tutta sul domani che l’attende allorché accettasse l’abbraccio mortale di questa accozzaglia informe.

  22. catonedomenico said:

    Egregio quartopotere, purtroppo ti devo mettere anche a te nella categoria dei lestofanti e purtroppo devo aggiungere anche deviato mentale, adesso ti spiego i motivi:
    1) quando affermi che io preparo una coalizione PD UDC FLI dai i numeri da manicomio, perchè io lavoro ad un progetto ben diverso e dal programma elettorale capirai.
    2) Usi la damagogia con pettegolezzi per screditare una persona e ti devi vergognare perchè usi metodi stalinisti e fascisti.
    3) Non puoi dare lezioni perchè non ti firmi, pertanto la controparte non può aprire un contraddittorio serio. I commenti servono per confrontarsi su fatti e non sulle idiozie che affermi.
    4) I cittadini di persone come te sono stufe. I cittadini oggi dai politici si aspettano i fatti. Tu non fai fatti fai solo pettegolezzi, puoi essere sicuro che il cittadino nella sua scelta sceglie la coerenza e non gli stupidi pettegolezzi.
    5) Ringrazia i democristiani se oggi sei un cittadino libero, permettendoti di scrivere liberamente senza censura.
    6) Vedi, tu e i tuoi stupidi commentatori che fate pettegolezzi senza proposta politica siete destinati al fallimento ed i risultati elettorali che ottenete ne sono la prova evidente.
    Questo ti devo.
    Per Marisa: Cara marisa, penso che ti posso dare del caro visto che ci siamo confrontati diversamente, tengo a precisarti nuovamente che fino al 1992 ho svolto attività politica ad alto livello nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana concludendo la mia carriera con la carica politica di Presidente della Campania. Oltre che da studente universitario, a me erano affidati i compiti di coordinamento di tutte le liste per l’ elezione dei membri studenteschi nei consigli di amministrazione di tutti gli atenei campani. Nella mia gestione dal 1985 al 1992 abbiamo portato alla partecipazione miglia di giovani ed insieme agli studenti fuori sede, a Comunione e Liberazione, alle ACLI, alla FUCI abbiamo attenuto la maggioranza assoluta in tutti gli atenei. Da questi giovani è nata una buona classe dirigente, in particolare un Ministro di questa Repubblica, consiglieri regionali, sindaci, consiglieri comunali, professori universitari, dirigenti ed altro.
    In particolare mi sono battuto per il diritto allo studio di tutti i cittadini, fino alla mia gestione tutte le università campane non erano a numero chiuso (solo 2 erono a numero chiuso: Medicina 1 e Odontoiatria), dopo quando sono andato via è stato introdotto il numero chiuso, limitazione della democrazia e del diritto allo studio. Io ho lavorato direttamente con i vertici universitari per il decentramento universitario verso altre città, in particolare il primo decentramento avvenuto con l’ apertura di Caserta e dopo di Benevento. Come può vedere con le università il mio impegno è stato molto intenso. Saluti Catone Domenico.

  23. quartopotere said:

    Come volevasi dimostrare Catone non ha capito “una beata minchia” di quello che ho scritto.

  24. catonedomenico said:

    Cari commentatori pettegoli, tengo ad aggiungere che sono cacofonico per natura, scrivo velocemente, quando scrivo di sera lo faccio dopo 12 ore di lavoro nei numeri. Sono un matematico e non un letterato, per chi non l’ avesse fatto leggesse l’ultima pagina del Paradosso Catoniano di cui sono l’autore, in cui esiste un mio breve curriculum.www.infokat.it. Saluti Catone Domenico.

  25. quartopotere said:

    Enciclopedia Treccani

    cacofonìa s. f. [dal gr. κακοϕωνία, comp. di κακός «cattivo» e ϕωνή «suono»]. – 1. Impressione spiacevole all’orecchio prodotta dall’incontro o dalla vicinanza di certi suoni e spec. dalla ripetizione di sillabe uguali.

    Che ci azzecca che non conosci verbi, avverbi, punteggiatura e grammatica tutta? Il uo curriculum? Una boutade.

  26. quartopotere said:

    P.S.
    Matematico?
    Sei un millantatore, oltre che ignorante.
    E mo’ mandami la polizia postale…. “matematico” dei miei stivali

  27. catonedomenico said:

    caro quatomondo demerito ignorante:
    frase disarmonica, frase cacofonica, frase stonata come si dice!! o ti devo dire balbuzia per farti capire!!!! ed usa un dizionario più completo!!!!!

  28. catonedomenico said:

    Scusa quartomondo è riferito a quartopotere. Comunque quartopotere ti rendi ridicolo daventi a tutti cadi troppo in basso. Saluti Catone Domenico

  29. quartopotere said:

    Pezzo d’ignorante che non sei altro, una cosa é parlare ed un’altra é scrivere. Chiedilo al tuo medico Amirante (odontotecnico, così dice) te lo spiegherà. Poi non sei “cacaglio” ti ho visto in un filmato emerito (e non DEMERITO) analfabeta

  30. catonedomenico said:

    caro quartopotere, Vedi che chiamare ignorante non è una offesa, una persona può sempre ignorare qualcosa, ti consiglio di letterarti in materia di disarticolazione del pensiero, che porta alla balbuzia e a scrivere con errori. Inoltre se rivedi il filmato parlo lentamente, questo fa parte della autocorrezione del pensiero. Impara! Saluti Catone Domenico.

  31. quartopotere said:

    Sai bene che in quanto a cultura ti subisso. Ma sono anche una persona sensibile e mi spiace per il tuo problema, ognuno di noi ne ha. Ma ora dico basta a questa streile polemica. Ci siamo punzecchiati abbastanza e, questo, non porta acqua al mulino del nostro paese.

  32. catonedomenico said:

    Caro quartopotere,
    Hai iniziato tu non io, cerco sempre di essere costruttivo e quando devo incassare so anche incassare. Sai io sono nato in questo paese da madre e padre quartesi, puoi essere sicuro che ho a cuore il mio paese più di te, purtroppo non esiste un senso civico, non esiste il rispetto per le cose in comune. Tante volte quando scrivi hai ragione e coincide con il mio pensiero. Mi arrabbio quando si cerca di fare di tutta l’ erba un fascio. Vedo che non mi conosci direttamente altrimenti non avresti citato il filmato, io da giovane ho subito tanto per fare politica a Quarto, comune molto ostico ai giovani, io non so quanti anni hai. Vedi io sono uno di quelli che per fare politica è diventato povero perchè credo in certi valori. Solo che fino al 1992 i partiti contavano, oggi i partiti non contano più, oggi contano i personalismi e per far valere le proprie idee bisogna adeguarsi ed organizzarsi. Per Quarto ho una grande preoccupazione: o i politici capiscono che questa è l’ultima spiaggia o sarà la bancarotta con la relativa morte. Spero di costruire un buon accordo di programma per portare sviluppo economico e vivibilità per Quarto, se non riesco vendo tutti i miei beni e vado via vicino Roma dove mi danno buone opportunità di lavoro e di ampliamento delle mie attività imprenditoriali. Saluti Catone Domenico.

  33. marisa said:

    Oddio, su quale dizionario si trovano il verbo “Letterarsi” e il sostantivo “balbuzia”?
    Ma poi non mi tornano certi conti: se uno per fare politica è diventato povero, quali beni può vendere per lasciare il suol natìo?

  34. marisa said:

    Signor Domenico Catone io non la chiamo caro e non le do del tu; la prego di fare altrettanto.

  35. catonedomenico said:

    Egregia signora marisa, penso che in questo modo vada bene, vuole fare stupide considerazioni o vuole essere coerente con i commenti. I beni che eventualmente vendo sono quelli di famiglia avuti in eredità, per quanto riguarda i termini pensi quello che vuole, la sua è critica senza sostanza, lei che non si firma evidentemente non ha nulla di concreto della sua vita da riferire, soprattutto come impegno sociale. Io cerco giorno per giorno di contribuire al miglioramento della vita di milioni di cittadini. Lei cosa fa oltre a commetare qualche parola sbagliata? Cosa fa nella società civile per migliorare la nostra democrazia? Cosa fa per difendere i diritti dei cittadini? Veda tra il dire ed il fare esiste grande differenza, sicuramente io ho dato per la democrazia, lei si deve esprimere!!! Saluti Catone Domenico.

  36. Quartomondo said:

    La maggior parte dei commenti, mi pare di poter riassumere così, pare non apprezzare questo vecchiacchio incartapecorito, la sua storia ed il “contenuto” che vorrebbe rappresentare.
    Mi chiedo, ancora una volta, che senso ha fare un’intervista del genere, senza porre le sole domande che davvero era importante fare : AMIRANTE, passato, presente e futuro
    Ma Quarto canale non nega mia un “passaggio gratuito” agli amici politici…

  37. Quartomondo said:

    Mi spiace un poco dover dare l’opportunità al Milazzo di poter scrivere di tentata azione pubblicitaria qui, nel sito della ex tv locale, ma a molti attenti lettori non dovrebbe mancare un documento speciale che racconta bene, per filo e per segno, le origini e le avventure di un paio di politicari, spesso citati persino qui (strano che Milazzo non sia intervenuto a censurare).
    Questo documento raccapricciante, che origina dallo scandalo della compravendita dei voti a Quarto Flegreo, è sistemato nel poderoso archivio del quartomondo ed è stato censurato dal Milazzo, in due occasioni…solo questo fatto può far capire bene che si tratta di materiale DAVVERO INTERESSANTE.
    Per trovarlo, vi descrivo come fare (se inserisco il link, Milazzo mi censura al volo) :

    forum del quartomondo
    sezione “ordine pubblico”
    Titolo del 3d : “documenti incredibili nel sito dei carc”
    leggete e, soprattutto, scaricate i documenti.

    Pago da bere a chi non cadrà dalla sedia, per i contenuti INCREDIBILI del documento.

  38. Quartomondo said:

    Chiesto… non è stata memorizzata. Scrivi una mail lì. Loro mi rigirano il tuo indirizzo ed io spedisco a te. In ogni caso, se ti porti all’indirizzo web che “descrivo”, non solo vedi il file, ma puoi anche salvarlo. Ciao.

  39. Clown said:

    “Amirante e Formati hanno dimostrato con i fatti di investire sui giovani, come del resto è stata sempre anche la mia filosofia”
    “quando io facevo politica ero una macchina da guerra,”
    “ho svolto attività politica ad alto livello nel movimento giovanile della Democrazia Cristiana”
    “Spero di costruire un buon accordo di programma per portare sviluppo economico e vivibilità per Quarto, se non riesco vendo tutti i miei beni ”
    “Io cerco giorno per giorno di contribuire al miglioramento della vita di milioni di cittadini.”

    Frasi estrapolte da discorsi davvero esilaranti, quasi l’invidio questo signore: mi sembra molto più capace di me di far ridere il prossimo. Ma vi rendete conto? “miglioramento della vita di milioni di cittadini”, e ribadisco “milioni”; avevamo un De Gasperi a Quarto e non lo sapevamo. Adesso possiamo essere tutti più tranquilli, ci penserà lui a risolvere tutti i problemi del nostro paesello.

  40. Quartomondo said:

    Hai ragione clown. Se posso, perdonami la cattiveria, spegnere il tuo sorriso, ti invito a leggere con attenzione il documento di cui scrivo sopra…

  41. ERBAVVELENATA said:

    … miglioramento della vita di MILIONI di cittadini…la risposta è tutta qui, nel video di una commedia del grande Eduardo, ” l’oro di Napoli” :
    http://www.youtube.com/watch?v=gkrnK0igAP0
    ho letto i documenti grazie al link postato da Quartomondo, è una cosa impressionante. Andate a leggerlo tutti, capirete molte cose.
    Certificati casellario giudiziale a carichi pendenti, per TUTTI i partiti, liste civiche e quant’altro.

  42. edf52 said:

    X QUARTOMONDO

    Alla faccia del ca….o!!!!!!! Lo dovrebbe leggere Catone Domenico!

  43. Quartomondo said:

    …dovrebbero leggerlo tutti e tenerne una copia stampata in font 18 appesa al muro!
    Quanto è scritto in quel documento, proveniente dal sito dei carc, è pari solo al documento di LEGAMBIENTE spesso riportato dal quartomondo.
    il documento completo, lo trovate nel sito dei carc all’indirizzo che, di seguito descrivo :

    “www. carc.it/secondo%20doc1.pdf” (copiare e togliere le virgolette)

    Dopo la lettura, sarebbe interessante chiedere a Milazzo, direttore dei direttori, per quale ragione ha taciuto anche questa informazione insieme a mille altre.

  44. catonedomenico said:

    Egregio Clown,
    Di nome e di fatto! Adesso ti spiego:
    1) il mio impegno che svolgo con il forum nazionale antiusura bancaria è una cosa molto seria e non bisogna ridere sugli argomenti seri, soprattutto quando milioni di italiani sono vessati dal sistema bancario, che grazie ad una formula che devia la realtà matematica porta ad una usura occulta. Pensa che le tue tasche se hai mai avuto aperture di credito sono state svuotate dal 3% al 7% annuo in modo illegale. Il mio studio ha permesso di mettere a nudo i malfattori banchieri. Sono migliaia i cittadini che già nei procedimenti civili e penali usano i miei studi per far condannare le banche. Evidentemente sei così pagliaccio da non capire queste cose. Questo che tu tocchi è un argomento molto serio che riguarda anche te in prima persona!!!!! o sei un banchiere???????
    2) Io non sono un De Gaspari, magari!!! Sono solo un umile cittadino Degasperiano!!!
    3) Ringraziate De Gasperi se state a scrivere senza firmarvi.

    Quello pubblicato dai CARC che li ammiro per l’ aiuto che hanno dato per la discarica, sappiamo chi sono, pertanto non ho nulla da ridire nei loro confronti soprattutto quando usano metodi pacifici. Si battono per delle ideologie superate, e comunque, è superato anche l’ attuale capitalismo fatto, ormai, di corruzione e di clientele. Vorrei precisare che i documenti pubblicati sono oggetto di procedimento penale di cui nelle linee generali già ne ero a conoscenza da anni ed anche approfonditamente per altri che mi riguardano come parte lesa. Per me niente di nuovo. Tengo a precisare che la prima parte del documento riguarda IPERCOOP, sono stati emessi tanti avvisi di garanzia, a cui finora non vi è stato alcun rinvio a giudizio e dunque nemmeno un processo. Una cosa per me importante riguarda il PIP in cui io con i miei associati siamo parte lesa, ancora nelle fasi delle indagini preliminari, e non posso dare informazioni, la legge lo vieta ed aspetto i relativi eventi per i futuri sviluppi della mia denuncia querela. Tra la prima e la seconda parte è riportato che un mio cugino ed esattamente Amirante sarebbe stato vicino ad organizzazioni criminali, anzi viene citato come candidato a sindaco, come vedete grande abbaglio, il candidato a sindaco era Secone, inoltre Amirante non è mai stato raggiunto da alcun avviso di garanzia, solo il cognato, il quale, democraticamente senza un rinvio a giudio ed un processo si è allontanato dalla vita politica e mi dispiace perchè poteva dare politicamente. La seconda parte è oggetto di processo penale in cui Amirante è completamente estraneo, inoltre tale processo è ancora in corso, quando uscirà la sentenza definitiva potremo giudicare. O vogliamo fare i processi mediatici senza alcuna condanna!!!! Ricordiamoci che siamo in un paese democratico. Io sono fiducioso nella giustizia, purtroppo molto lenta, speriamo che facciano velocemente in questo modo dopo le condanne potremo giudicare anche noi, e ricordiamoci sempre che le eventuali responsabilità sono dei singoli che ne rispondono di fronte alla giustizia democratica, e se sbaglia un mio vicino parente mi arrabbierò tanto anche, con lui! Saluti a tutti. Catone Domenico.

  45. Quartomondo said:

    Lascia stare, cortese Clown…non merita il tuo tempo. Se puoi, invece, recupera i documenti presenti nel sito che riportato sopra.
    Ciao.

  46. catonedomenico said:

    caro quartomonto è tu di quali verità sei portatore e di quali fatti, vedi mi sono ripromesso di non fare inutili polemiche, perchè siamo su due fronti opposti, inoltre ricordati che sono sempre offeso per come hai riportato alcune riflessioni sul tuo sito senza riportare tutti i commenti nella loro integralezza!!! E tu con questi metodi stalisti vorresti dare insegnamenti? Me ne guarderei bene di mandare al potere uno come te, infatti, nelle istituzioni democratiche non troveresti spazio! Voglio aggiungere per i lettori che la documentazione presente nel sito dei CARC è già di dominio pubblico da molto tempo ed oggetto di processo penale, quartomondo è compagni stanno provando a fare una campagna demagogica basata su documenti processuali che sino ad adesso non ha portato a nessuna condanna. Fino a quando non ci sono condanne in democrazia esiste prima la presunzione di innocenza. Ove vi saranno condanne giudicheremo. Saluti a tutti. catone Domenico.

  47. diabolikb said:

    della serie….non c’e piu limite alla indecenza u m a n a

Comments are closed.

Top