IL PDL DI QUARTO UFFICIALIZZA LA CANDIDATURA A SINDACO DI MASSIMO CARANDENTE GIARRUSSO.

Il coordinamento provinciale del partito, On. Luigi Cesaro insieme all’On. Vincenzo Nespoli ufficializzano la candidatura a sindaco di Massimo Carandente Giarrusso per  il Popolo della Libertà.”

“Un candidato – afferma il coordinatore cittadino Armando Chiaro- in grado di dare una svolta alla politica cittadina nel segno del rinnovamento. Un giovane che conosce bene il territorio e che è quindi in grado di capire le esigenze della città e dei cittadini che dovrà amministrare per i prossimi cinque anni. Il prossimo governo cittadino dovrà essere l’amministrazione del fare, ma fare concretamente amministrando nell’interesse esclusivo dei cittadini e non a vantaggio di pochi. La realizzazione di servi ed infrastrutture, in primis, devono essere le linee guida della prossima amministrazione per dare risposte concrete ai cittadini che da anni attendono la soluzione dei problemi di una città di 40mila abitanti. Strade, fogne,  illuminazione, viabilità e sanità sono alcuni dei temi che saranno posti al centro dell’attenzione della nuova amministrazione”.                                                             Il coordinatore cittadino                                                                                                                                                                                Armando Chiaro

2 Comments

  1. edf52 said:

    E’ un ex fascita già trombato. Questo é tutto quello che riesce ad esprimere CHIARO? Allora sorbiamoci Secone fino al prossimo tradimento.

    • misterrobinson said:

      Prima di poter giudicare una persona bisogna vedere cosa è capace di fare , su Giarrusso non possiamo ancora dire niente , il programma lo trovo un pò troppo generico e senza accenni alla pulizia delle strade e manutenzione del verde pubblico che io reputo al primo punto .
      Su Secone invece possiamo sbilanciarci , lo trovo molto arrogante e pieno di sè , direi che nei suoi tre anni di mandato come Sndaco ha dimostrato ampiamente di non essere in grado di amministrare alcunchè , il paese è abbandonato a se stesso , all’incuria ed ai potenti locali che ne hanno fatto quel che volevano ( vedi abusivismo e altro… ) , per non parlare della pulizia delle strade e la cura del verde pubblico che non vengono più fatte da quando il Secone è salito al potere come primo cittadino , la differenziata porta a porta , pallino dei sinistri da sempre , non è mai decollata , da neanche un mese è partita il porta a porta solo per un paio di strade per prova , per prova di che ? non è riuscito neanche a finire il suo mandato , è stato fatto fuori dai suoi , grazie ma di persone utili solo a pochi affaristi di turno…. non ne abbiamo proprio bisogno . Avanti il prossimo sperando che sia migliore in tutti i sensi….. non dovrebbe essere difficile essere migliore dei precedenti sindaci ma è il difficile è trovare una persona seria e preparata .

Comments are closed.

Top