COMMISSARIO PREFETTIZIO QUARTESE, PRIORITA’: AVVIO RACCOLTA DIFFERENZIATA E CONTROLLO DEL TERRITORIO.

Il commissario prefettizio, nominato dal Prefetto di Napoli per sostituire la giunta ed il consiglio comunale sciolto a seguito delle dimissioni di 17 consiglieri, in un incontro con la stampa ha delineato le priorità della sua azione di governo cittadino. Sul fronte rifiuti, ci dice il commissario, abbiamo avuto degli scarichi supplementari per cui la situazione migliorerà nettamente nelle prossime settimane. Ma ascoltiamolo in questa intervista rilasciata al Direttore Umberto Milazzo.




9 Comments

  1. Quartomondo said:

    Tenuto conto che il Commissario ci costa infinitamente meno della ciurma politicara cui siamo abituati, sapendo che avere un Commissario tra i piedi rallenta le attività grigio/sporche e tutte quelle della camorra, mi chiedo se sia davvero un danno non avere tra i coglioni quella trentina di ignorantoni ed incapaci, degli eletti quartaiuoli?!

  2. quartopotere said:

    Io sono convinto che l’avvento di un commissario a Quarto sia la cosa migliore che poteva capitarci. E’ vero, si farà ordinaria amministrazione, forse non vedremo sviluppo (ma perché fin ora lo abbiamo visto?), ma almeno non vedremo tantissimi accattoni assieparsi al comune e fare la fila per raccogliere mance e prebende. Mi auguro che si possa, nel frattempo, individuare una persona degna di ricoprire l’incarico di Sindaco. Una persona degna che non si presti ai baratti e non sieda al tavolo delle spartizioni. Una persona che si circondi di volti, ma soprattutto, di nomi nuovi. Mi si dirà: allora via tutti? Sì, via tutti. Non desidero trovare nomi già letti in relazioni e in rapporti e/o denunce alla Procura. Nomi non impegnati nella cementificazione del territorio. Due, massimo tre punti programmatici da sottoporre alla cittadinanza (vedi rifiuti, vivibilità ed occupazione) e non progetti di piscine (senza fogne) o orticelli onirici. Potenziamento della Polizia Urbana che veda alla sua testa uomini competenti, seri e di valore. Altrimenti? Altrimenti un commissariamento lungo che almeno ci assicuri un po’ di tranquillità. Il popolo onesto e lavoratore lo merita, i padri di famiglia lo auspicano, i cittadini lo gridano a viva voce.

  3. Quartomondo said:

    Caro Quartopotere, sono lietissimo di quanto scrivi e ne condivido contenuto e forma.

  4. Il Federalista said:

    Assolutamente daccordo, mi piacerebbe cominciare a parlare di proposte di programma tra noi del blog, forse si potrebbe cominciare a far crescere la nostra protesta verso le istituzioni e dare un contributo fattivo e di peso alla nostra città.

  5. Quartomondo said:

    Sarebbe bello conoscere, nel dettaglio preciso, quanti soldi abbiamo risparmiato in questo mese, per il semplice e meraviglioso non dover pagare LA MAZZAMMA POLITICARA DI QUARTO FLEGREO!
    Quanto in gettoni di presenza? Quanto per le INUTILI commissioni? Quanto in rimborsi? Quanto in emolumenti? Quanto in cancelleria? Quanto in spese di viaggio?
    Viva il Commissario!

  6. ANALISTA said:

    Dai palazzi del potere, da quando il Sig. Commissario si è insediato, non trapela nessuna notizia o comunicato nonchè azioni che il nuovo corso amministrativo ha intrapreso.
    C’erano una serie di niziative e progetti che , a sentire l’amministrazione Secone e lo stesso Sindaco, erano alla vigilia di partire , anzi si dovevano considerare già in esecuzione e tra queste ne cito solo alcune:
    1) inizio raccolta differenziata porta a porta
    2) collegamento fogna via Casalanno
    3) ristrutturazione e messa in servizio delle arterie via Crocillo e via del 1° Maggio con creazione rotatorie nei pressi dei plessi scolaztici Borsellino e scuola Azzurra.

    Ebbene , noi cittadini, possiamo sapere a che punto siamo con queste opere ? oppure dobbiamo attendere il nuovo consiglio comunale? Altrimenti non si capirebbe l’utilità di questi commissariamenti se poi si riduce alla semplice amministrazione ordinaria e sinceramente impegnare un esimio professionista e servitore della patria per il disbrigo di semplice operazioni in carta semplice mi sembra davvero oneroso.

  7. Quartomondo said:

    Credo che arriverà anche il momento dell’informazione in direzione dei cittadini. per adesso, personalmente, mi beo dell’idea di non dare un centesimo di euro alla mazzamma politicara quartaiuola, che in più ha prodotto solo danni.

  8. Quartomondo said:

    Visto che, a furia di ripeterlo, qui e soprattutto altrove, si parla sempre e comunque di giovani e di rinnovamento… peccato che a riempirsene la bocca siano vecchi tromboni sfiatati e dai partiti trombati, gente che va per i 70 e manco decide di dedicarsi alle bocce o al giardinaggio! Tutti a parlare di giovani, ma poi a capo delle associazioni locali, troviamo gente che ha conosciuto personalmente Muzio Scevola, e che a togliersi dalla palle ed a lasciare VERAMENTE il campo ai ragazzi, manco ci pensa!

Comments are closed.

Top