COMITATO ANTIDISCARICA: RACCOLTE OLTRE 200 FIRME CONTRO L’IPOTESI DI DISLOCARE UNA DISCARICA SUL TERRITORIO QUARTESE.

Grande risposta dei Cittadini ha ottenuto la manifestazione per la raccolta firme sia contro l’ipotesi di apertura di una discarica nel territorio di Quarto e sia la richiesta dell’istituzione di un registro tumorale teso a monitorare le malattie oncologiche sul nostro territorio.

Grande risposta dei Cittadini ha ottenuto la manifestazione per la raccolta firme sia contro l’ipotesi di apertura di una discarica nel territorio di Quarto e sia la richiesta dell’istituzione di un registro tumorale teso a monitorare le malattie oncologiche sul nostro territorio. Il comitato antidiscarica si è riunito presso la cava detta dei casalesi ed in poche ore è riuscito a raccogliere centinaia di firme. “Abbiamo raccolto centinaia e centinaia di firme in mezza mattinata, continueremo nei prossimi giorni a raccogliere adesioni contro l’eventuale apertura di una discarica a Quarto che dovrebbe servire l’ambito flegreo. Non abbasseremo la guardia fino a quando non saranno resi noti i siti delle discariche per la provincia di Napoli. Questo territorio ha bisogno di tutt’altro: ha bisogno di bonifiche, di un monitoraggio costante dell’inquinamento ambientale ed elettromagnetico, dell’analisi delle acque dei pozzi artesiani per verificare se vi siano contaminazioni da metalli pesanti, del registro tumori. Stiamo già pagando le conseguenze delle vicine discariche di Pisani e Giugliano, nonché di quelle non monitorate”.

3 Comments

  1. Quartomondo said:

    Credo sia giusto citare Raffaella Iovine, fautrice dell’iniziativa, brava ragazza e meritevole persona che ha saputo fuggire via dall’abbraccio mortale della “politica” quartaiuola.

  2. Raffaella Iovine said:

    La settimana prossima sarà molto pericolosa, dobbiamo stare molto attenti. Pare che l’amministrazione comunale sarà convocata in provincia…..lunedì pare ci sia un consiglio comunale a porte chiuse per discutere dell’argomento.
    Forse tutte quelle smentite…………….Sono scene già viste, ripetuti ed estremizzati tentantivi di prendere per i fondelli i cittadini che meritano tutt’altro.

    Teniamoci pronti e fate girare la voce, perchè sicuramente dovremo vederci presto in massa.

  3. Quartomondo said:

    Gentile Raffaella, perchè non fai arrivare l’informazione presso tutti quei siti che si occupano di Quarto Flegreo? Penso che più larga sia la base dell’uditorio e maggiori possibilità di far passare i tuoi messaggi ci saranno. Sbaglio? 🙂

    Ah…bravissima!

Comments are closed.

Top