CAPOGRUPPO UDC, M.DI FALCO:” CI SIAMO AUTOSOSPESI DAL PARTITO PER DARE UN SEGNALE FORTE CONTRO L’APERTURA DELLA DISCARICA A QUARTO”.

I Consiglieri del partito UDC, durante una conferenza stampa, hanno comunicato la propria sospensione dal partito; inoltre proponiamo la sospensione di tutti gli atti amministrativi che non siano assolutamento indispensabili per evitare ulteriori disagi ai cittadini, a partire dal prossimo consiglio comunale dove si dovrebbe eleggere il presidente,  l’adesione alla stazione unica appaltente e il consuntivo di bilancio. Noi proponiamo di votare soltanto il consuntivo di bilancio, perchè già diffidati dalal Corte dei Conti, e rimandare successivamente gli altri punti all’ordine del giorno.  Ma ascoltiamo, in proposito il capogruppo del partito di Casini, Michele di Falco.

5 Comments

  1. Francesco Cangiano said:

    Come Consigliere comunale e cittadino di Quarto non posso non apprezzare l’iniziativa del gruppo UDC, soprattutto nel chiedere il blocco dell’attività politica (e non di quella amaministrativa) dei gruppi consiliari. Certamente non è il momento di mostrare divisioni all’interno dell’Amministrazione e quindi atti politici come l’elezione del Presidente del Consiglio possono essere momentaneamente accantonati. Bene, quindi, votare il rendiconto 2009, ma l’unico appunto che mi sento di fare è quello di rimandare anche l’approvazione della convenzione della convenzione unica appaltante (già deliberata dalla giunta): non trattasi di un attto politico ma solo di un atto puramente amministrativo che consente di aumentare il grado di trasparenza di tutta una serie di procedure inerenti proprio l’attività del Comune e non credo che su questo tipo di argomenti ci possano essere divisioni di sorta.
    Sono fermamente convinto che l’unone di tutti i gruppi politici presenti sul territorio nel sostenere l’azione intrapresa dai cittadini (vera forza trainante di questa protesta) che hanno saputo subito organizzarsi in comitato, sarà d’aiuto a questi ultimi per il raggiungimento dell’obiettivo di evitare quella grande sciagura annunciata che è la discarica a Quarto. Ci sarà sempre tempo dopo per le polemiche politiche e le varie distinzioni.

  2. Quartomondo said:

    … se invece ci volessero sorprendere, piacevolmente, potrebbero togliersi dalle palle, sul serio, dimettendosi per sempre e lasciando i loro posti a giovani capaci ed istruiti.
    Chiaramente questa speranza (purtroppo resterà tale), si estende anche ai geni del PDL ed eventualmente al PD.

  3. Michele Di Falco said:

    Caro Franco, la proposta formulata dal partito che rappresento è proprio quella di non discutere di questioni politiche per evitare nuove spaccature ed allo stesso tempo consentire lo svolgimento dell’attivita amministrativa. Per questo proponiamo di approvare solo il rendiconto 2009, visto che a ciò siamo già stati diffidati dalla Corte dei Conti.
    Concordo pienamente nel ritenere che in questo momento le divergenze devono essere accantonate in favore del prioritario e vitale interesse comune di evitare la realizzazione sul nostro territorio di una discarica.

  4. Quartomondo said:

    Quanto sono contento di sapere che il dottor Cangiano starà ridendo (o forse vomitando), per questo atteggiamento viscido. no, non ci scorniamo e non ci sputtanare Francuzzo bello…ti prego! Rimandiamo a data da destinarsi el soluzioni a quanto segnali…adesso restiamo qui, in sella, seduti, pagati e riveriti! Facciamo gli eroi…quelli che salvano il paese dalla discarica! Dobbiamo stare uniti; mica ci vorrai sputtanare in questo momento di crisi “caro Franco”.
    I che avutamiento e stoomaco, vero dottor Cangiano?

  5. spinellidoc said:

    Bamboccione di papà ma non dicevi che volevi evitare le questioni politiche?? dillo a tutti che sei tra gli organizzatori della raccolta firme………dillo a tutti che le motivazioni sono di carattere personale!!!!! vergognati tu e gli altri 16 parassiti, accattoni e venduti!!!! non dimenticare che sei un giovane, non lasciarti aggirare dai vecchi marpioni, usa la tua testa.

Comments are closed.

Top