BACOLI, DEMOLIZIONI CASE: LA RABBIA DEI CITTADINI

Tra i presenti questa mattina anche il proprietario di una delle altre trentatre costruzioni abusive che verranno presto demolite. Lo ha intervistato Umberto Milazzo…httpv://www.youtube.com/watch?v=2MYS7eg1ntY

One Comment;

  1. animos said:

    Vorrei sottoporre alla Sua attenzione un fatto che viene lasciato a latere a marcire nel dimenticatoio pur rivestendo fondamentale importanza soprattutto in relazione all’attuale clima flegreo che vede i temporali degli abbattimenti al’ordine del giorno; la mia segnalazione non è mossa da alcuna strategia politica o da eventuali pseudo-interessi personali, questo voglio che sia chiaro, tuttavia non posso tollerare una mancanza di visibilità nei confronti di avvenimenti così plateali e palesi che andrebbero denunciati ancor prima del loro concepimento.
    Già risulta inconcepibile ed anticostituzionale (nonché un vero cancro per la misera economia dei bacoloidi) identificare ed attribuire incarichi a determinate persone per svolgere funzioni pubbliche e politiche aventi responsabilità che in qualche modo possano interagire con gli interessi dello stesso incaricato!
    Per farla breve, mi sembra che nel Comune di Bacoli i consiglieri debbano muoversi come pedine in funzione di determinati dogmi (il piacere di quello e di quell’altro, l’interesse del tale, ecc ecc).
    Per essere ancora più precisi, sappiamo bene che sul Comune di Bacoli è stato eletto come consigliere il Geometra Luigi della Ragione che guarda caso si occupa di urbanistica in privato: ma vuoi vedere che questo non influisca col suo magna magna?
    Come aggravante c’e’ da dire che, su 60000 abitanti del paese, al comune devono esserci più persone tra loro imparentate: trattasi di miracolo o profezia?
    Com’e’ che esiste anche un altro “Giggino della Ragione!”
    Vabbe, bando alle polemiche voglio farvi riflettere… Secondo Lei, è giusto tutto questo?
    Ma torniamo al motivo della presente segnalazione; pochi giorni fa è stata individuata la “Commissione Edilizia” del Comune di Bacoli. Ma vi pare che il ns caro Giggino della Ragione non ha portatpo in commissione qualcuno che potesse svolgere il ruolo pubblico senza subire influenze dall’esterno?
    E chi se non meglio del suo collaboratore di ufficio, Antonio Scotto Di Luzio, che gli tiene tutte le pratiche edili all’ordine del giorno per svolgere un po’ di lavoro nella legalità.
    Allora ci vogliamo prendere in giro da soli? Oggi si parla anche di abbattimenti ed il sindaco dice che è solo la punta dell’iceberg… ma tutto questo a Lui gli è noto e gli fa anche comodo.

Comments are closed.

Top