NUOVAMENTE ALLAGATA LA SCUOLA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA

raid vandalico

raid vandalico

 

Ancora un  raid vandalico ai danni di una scuola. La scorsa notte ignoti si sono introdotti nel plesso scolastico “Carlo Alberto dalla Chiesa” di via Antonio Segni, una traversa della centralissima via Santa Maria.

 Dopo aver forzato la porta di ingresso laterale della scuola che ospita alcune classi della scuola dell’infanzia del Primo circolo didattico e della scuola elementare del Quarto circolo didattico. I vandali, incuranti del sistema di allarme posizionato all’ingresso della scuola, in pochi minuti hanno tentato di frugare negli armadietti, ma non riuscendo a forzarli si sono diretti nei bagni al piano terra ed al primo piano, aprendo a manetta i rubinetti. L’acqua copiosa fuoriuscita dai lavandini e dall’impianto antincendio ha completamente allagato l’intera scuola. La scoperta della vandalizzazione è stata fatta ieri mattina dal personale scolastico del Quarto circolo didattico. Sul posto si è recato ieri mattina il sindaco Sauro Secone, in compagnia dell’assessore agli Affari generali Paolo Sabatino e del capo staff Rino Brusco. «E’ un altro atto ignobile – sottolinea il sindaco Secone – Abbiamo già chiesto ai tecnici del nostro ufficio manutenzioni di provvedere immediatamente al ripristino della piena funzionalità delle aule scolastiche, in modo da consentire la regolare riapertura per il nuovo anno scolastico, ormai alle porte».«Purtroppo dobbiamo constatare ancora una volta che la madre degli imbecilli è sempre gravida, ma noi non ci facciamo intimorire da quattro vandali». E’ il commento del primo cittadino di Quarto, Sauro Secone, dopo l’ennesimo atto di vandalizzazione contro una scuola pubblica di Quarto.  Sulla vicenda stanno indagando anche i carabinieri della Tenenza di Quarto, diretti dal maresciallo Antonio Flore.

Veronica Di Vita

Top