LETTERA APERTA DI UN QUARTESE INDIGNATO

Alcuni giorni fa abbiamo ricevuto, a mezzo posta elettronica,la lettera che segue da parte di un cittadino del rione 219. Riceviamo e pubblichiamo.


Egregio Sindaco
http://www.quartocanaleweb.com
a http://www.quartosociale.org

Diocesi di  Pozzuoli

Comune di Quarto

Vi scrivo da Via de Gasperi  le degradate palazzine 219 , per chi le vive da fuori un luogo da evitare , dove malavita ,sottocultura e ignoranza la fanno da padrone , diversa l’opinione di chi ci vive e sà che la maggioranza è composta da persone civili,educate e lavoratrici.

Ma come è risaputo il male si distingue il bene passa inosservato ed in un contesto di 300 abitazioni e 1500 +o- abitanti il male non puo che avere il sopravvento.
Le scrivo non per avere una casa nuova , sono ben cosciente che questa è una chimera e neanche per risolvere tutti i problemi della 219.

In 25 anni la mia soglia di tolleranza verso le inciviltà e le bruttezze si è alzata di molto ma una cosa va oltre la mia scorza formatasi per evitare di divenire uguali o addirittura emuli a certi personaggii.
Le voglio parlare di un posto particolare della 219 che sono i 100 metri dell orrore ,quel corridoio che rende possibile raggiungere dall  edificio B la chiesa di san Castrese.
Come lei sà la chiesa di san Castre è stata costruita con i fondi della 219 nata prima come progetto di centro sportivo poi  rivoltata a chiesa,questa doveva essere a servizio degli abitanti della 219 poi sotto spinte borghesi  chiusi gli accessi e creato questo orribbile corridoio , via di fuga e nascondiglio per ogni sorta di individuo e animale, e resa impossibile l’accesso alle persone disabili  perche il corridoio è servito da scale , oltre ad essere utilizzato da persone che vanno in chiesa e bambini che vanno a catechismo.Inoltre il suddetto affaccia nella scuola materna spettacolo indecoroso per un adulto scandaloso per un bambino , lei come medico sà che chi cresce nel brutto ha piu possibilità di cresce brutto dentro.
Sarebbe buona cosa riaprire i varchi che dalla 219 portano alla chiesa o se proprio manca la volonta costa poco far passare uno spazziono agni dì o toglere un po di spazzatura.

Top